Come Arredare Un Soggiorno Per Renderlo Accogliente, Idee originali

Come arredare un soggiorno

Quale è la stanza dove passiamo più tempo, dove accogliamo i nostri ospiti e che rispecchia maggiormente il nostro carattere e il nostro stile? Naturalmente il soggiorno. In questo articolo odierno andremo a vedere tante idee originali e scopriremo insieme come arredare un soggiorno per renderlo accogliente.

Arredare una casa, farla nostra tramite dei mobili che ci rappresentano è una delle prime cose che facciamo quando ci apprestiamo ad entrare nella nostra dimora dei sogni. Forza, iniziamo a scoprire le tendenze migliori per arredare al meglio una delle camere più importanti della casa: il soggiorno!

Come arredare un soggiorno?

Come detto in precedenza, vogliamo darvi alcune idee per come creare un salotto accogliente e di design. 

Vogliamo aiutarvi ad ottenere un ambiente raffinato, elegante e che rispecchi il vostro gusto personale in fatto di arredamento

Teniamo subito a sottolineare che è importante scegliere complementi di arredo e dettagli che vi permettono di ottenere un risultato armonico e in linea con il vostro gusto estetico. 

Cosa non facile sicuramente, ma grazie ai nostri consigli siamo certi che farete anche voi un ottimo lavoro, perché il soggiorno elegante e raffinato è il punto focale della casa, lo spazio dove si passa la maggior parte del tempo, il luogo dove si accolgono gli ospiti.

Studiare e analizzare lo spazio 

Quindi studiare scrupolosamente come arredare un soggiorno, diventa una cosa fondamentale.

Infatti, dividere gli spazi al meglio è la prima cosa da valutare. 

Prima di iniziare a comprare mobili, oggetti vari e complementi d’arredo, è sicuramente bene analizzare dimensione e disposizione della stanza che si vuole arredare. 

Dunque, se si vuole arredare un soggiorno open space, bisogna cercare di ottimizzare gli spazi a disposizione.

Un soggiorno che rispecchia le abitudini  

Il primo punto di partenza per come creare un soggiorno classico moderno, curato ed elegante, che rispecchia al meglio la nostra idea di design è quello di analizzare le abitudini che solitamente teniamo, ad esempio se:

  • Amiamo passare il tempo a guardare la televisione
  • Prediligiamo rilassarci leggendo un bel libro
  • Siamo abituati ad invitare spesso e volentieri degli amici e, quindi, il soggiorno è sinonimo di lunghe conversazioni e aperitivi con i nostri cari

Insomma, ogni tipo di soggiorno deve rispettare delle precise caratteristiche. 

Vediamo assieme alcuni consigli per arredare il soggiorno in base alle proprie abitudini.

Esempio di come arredare un soggiorno

Ci sono molte opzioni e idee come arredare un soggiorno. Analizziamo alcune di queste proposte.

Se la vostra serata ideale è trascorrerla a casa vostra con gli amici dal cuore, la convivialità è alla base del concetto di soggiorno. 

Il vostro ambiente dovrà per forza di cose essere ampio e con spazio, visto che è indispensabile avere molti posti a sedere e diversi piani di appoggio. 

Un’ottima scelta, quindi, può essere quella di disporre di due divani contrapposti, per incentivare il dialogo tra gli ospiti e agevolare la conversazione.

Vi consigliamo il BAGNO ITALIA DIVANO 270 cm ANGOLARE, elegante e raffinato.

Da abbinare al TEMAHOME SQUARE TAVOLINO DA SALOTTO BIANCO/GRIGIO, perfetto da utilizzare come appoggio per bicchieri e piattini vari, per una cena o un aperitivo in compagnia. 

Se si ospitano più persone, si può aumentare la superficie di appoggio, inserendo nel salotto un tavolo consolle allungabile, come il modello KAREN CON PORTA ALLUNGHE IN LEGNO, ideale per feste, compleanni o cene con molti commensali. 

Questi sono i nostri consigli per come arredare un soggiorno con tavolo e divano.

Idee come arredare un soggiorno

Un esempio di come arredare un soggiorno è sicuramente la tendenza minimalista, che si può definire come l’estrema espressione del design moderno, particolarmente indicato nelle zone living che riesce a catalizzare l’attenzione degli astanti, con poche e semplici idee. 

Ad esempio, uno degli abbinamenti intramontabili e ricchi di fascino è il sempre verde, bianco e nero. Elegante, accogliente, la scelta più raffinata per eccellenza. 

Sfumature e contrasti 

Una delle tendenze che stanno prendendo piede ultimamente è quella delle gradazioni e sfumature dei toni di grigio, specialmente tono su tono o in contrasto tra pareti. 

Uno stile molto moderno e contemporaneo dove sentirsi a proprio agio senza tralasciare il design elegante che ci contraddistingue. 

Open space

Tra le soluzioni che vanno per la maggiore negli ultimi anni, optare per un unico ambiente è tra le scelte di design più trendy.

Un open space dove soggiorno e cucina si integrano nel migliore dei modi è veramente di tendenza. 

Con svariate soluzioni progettuali, questa tipologia lascia spazio a molteplici interpretazioni, adatte a soddisfare tutti i gusti.

Soggiorno per TV

Se invece amate guardare film e serie tv, senza dubbio la protagonista del vostro salotto sarà la televisione. 

In questo caso, partiremo dal posizionamento dell’apparecchio in questione.

L’ideale è una parete senza aperture, anche la parete frontale non dovrebbe avere finestre per non disturbare la visione in orari diurni.

In caso non fosse possibile, opteremo per una tenda che ovviamente si abbini perfettamente al resto della stanza. 

Leggi anche: Mobili TV minimal, i migliori design da acquistare

Soggiorno moderno

Esistono idee come arredare un soggiorno che spaziano dai mobili sospesi, quelli a terra, dai più minimalisti monocromatici a pareti intere, la scelta si rifà ovviamente al gusto personale. 

Per un soggiorno moderno, consigliamo questo particolare MOBILE PORTA TV SOSPESO DA PARETE, perfetto per un ambiente frizzante e alla moda.

Invece, per un salotto classico, opteremo per questo HOMCOM MOBILE PORTA TV CLASSICO IN LEGNO, consigliato per un ambiente confortevole e accogliente.

Come creare un salotto accogliente 

Per riuscire nell’impresa di come personalizzare il soggiorno ci sono delle regole che vanno seguite se si vuole ottenere un ottimo risultato.

Per prima cosa, la scelta della palette cromatica, prima di passare all’acquisto di mobili e affini. 

Il soggiorno è un ambiente deputato al relax, quindi dovremmo prediligere colori chiari, tenui, finiture pastello.

Colori nel soggiorno 

La regola base è quella che negli ambienti piccoli e scuri bisogna optare per colori vivaci e brillanti, uno su tutti il bianco.

Mentre in ambienti ampi e luminosi si potrà spaziare liberamente tra i colori.

Stile di arredamento

Anche lo stile di arredamento che andremo a scegliere influenzerà la selezione dei mobili.

Per uno stile classico, per esempio, il legno è il materiale di riferimento e gli imbottiti, di conseguenza, saranno in pelle o similpelle o al massimo in tessuto grezzo. 

Se invece si punta su un soggiorno in stile industriale e minimale, ci sarà prevalenza di ferro e legno. 

Se amate lo stile di soggiorno scandinavo, i toni del bianco la faranno da padrone, il colore del legno di abete al naturale, pellicce a pelo lungo, solitamente bianche e tinte delicate, saranno all’ordine del giorno. 

Cari amici di Arredi Casa e Ufficio, grazie a questa guida siete pronti per come arredare un soggiorno

Arredi Casa e Ufficio, La Redazione

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Rispondi